Marinai termolesi aggrediscono in mare un tunisino, denunciati in 4

Marinai termolesi aggrediscono in mare un tunisino, denunciati in 4

Termoli – Fonte: TermoliOnLine  Richiesta di aiuto “insolita”, quella pervenuta sul numero 112 di Pronto Intervento dei Carabinieri della Compagnia di Termoli nella mattinata di ieri.
A lanciare l’S.O.S. con il telefonino, era stato un pescatore di origini tunisine che aveva denunciato un’aggressione in atto sul peschereccio sul quale era imbarcato.
Immediata l’uscita della Motovedetta dei Carabinieri di Termoli, che ha intercettato il natante al traverso di Petacciato.

L’intervento dei militari, che hanno soccorso il pescatore aggredito, forse ha evitato conseguenze più drammatiche.

 
L’uomo, infatti, a seguito dell’aggressione subita per mano di due marinai dell’equipaggio, tra cui il comandante del peschereccio, ha riportato lesioni varie e diffuse ferite lacero-contuse. Ne avrà per una trentina di giorni, salvo complicazioni.


Per i due aggressori, entrambi residenti a Termoli, immediata è scattata la denuncia in stato  di libertà, alla competente Autorità Giudiziaria, per lesioni gravi dolose in concorso.
Ma gli accertamenti dei Carabinieri hanno portato anche alla denuncia di altri due marinai componenti dell’equipaggio, due uomini residenti sempre a Termoli, per omissione di soccorso, poiché avevano omesso di prestare le cure e l’intervento in difesa del pescatore vittima dell’aggressione.

com. Comando Prov. Carabinieri

Marinai termolesi aggrediscono in mare un tunisino, denunciati in 4ultima modifica: 2010-02-15T07:42:43+01:00da nuovatermoli
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento